Language
Trento, città d'arte caratterizzata da imponenti palazzi

Trento

Trento (in dialetto trentino Trènt, in tedesco Trient) è una città, capoluogo dell'omonima provincia, nonché della regione Trentino-Alto Adige, il cui comune conta 112.637 abitanti. A poca distanza dalle Dolomiti e dai numerosi laghi che si trovano nelle vicinanze, Trento è una città d'arte che si presenta con una forte impronta rinascimentale che la caratterizza per i suoi colori, i suoi palazzi e la rendono unica tra le altre città dell'intero arco alpino.

La posizione geografica e le vicende storiche hanno contribuito a rendere Trento uno scrigno che si sa svelare al visitatore nei suoi molteplici aspetti:
l'arte, la storia, la cultura trovano espressione:

​• nei numerosi Palazzi
• nelle Chiese
• nel Castello
• nei Musei


Cattedrale di San Virgilio

La cattedrale di San Vigilio è il duomo di Trento situato in Piazza del Duomo. È la principale chiesa cittadina ed è stata edificata nel XIII Secolo sull'area in cui era originariamente presente un'antica basilica dedicata a San Vigilio, da cui prende il nome e che è il patrono della città. Questa antica basilica era stata costruita fuori dalle mura perché fungeva da chiesa cimiteriale, infatti qui sono stati sepolti San Vigilio e i tre martiri Ananuensi.

Abbazia di San Lorenzo

Si tratta di una costruzione risalente al XII Secolo edificata dai Benedettini bergamaschi chiamati a Trento dal vescovo Altermanno. Particolarmente interessante la parte absidale realizzata in stile romanico e il presbiterio.

Palazzo delle Albere

Palazzo di stile rinascimentale fu costruito intorno al 1550 per volere della famiglia Madruzzo, che resse il Principato di Trento per un Secolo. Pur essendo una residenza di rappresentanza, esso presenta fortificazioni ed elementi architettonici di difesa, come le quattro torri angolari. Ospita la sede di Trento del Museo d'arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto - MART.

Mausoleo di Cesare Battisti sul Doss Trento

Sulla collina (308 m s.l.m.) che si erge in riva destra dell'Adige è stato costruito il Mausoleo dedicato a Cesare Battisti: 16 colonne di marmo alte 14 metri su basamento circolare. Il Doss Trento ospita anche il Museo degli Alpini. Accanto sono presenti i resti di una antica chiesa paleocristiana del IV Secolo d.C.

Fontana di Nettuno

Uno dei più importanti monumenti della città del XVIII Secolo (venne eseguita tra il 1767 e il 1768), edificata nel periodo dell'Illuminismo per "salute e decoro della città". Nel cortile del palazzo municipale si trova la statua originale del Nettuno, quella scolpita da Francesco Antonio Giongo, Sulla cima della fontana, infatti, c'è una riproduzione bronzea.

Castello del Buonconsiglio

Eretto nel Duecento, ha ospitato per cinque secoli i principi vescovi della città. La struttura più antica è rappresentata dal Castelvecchio (XIII Secolo), poi riedificato. Accanto venne costruita per volontà di Bernardo Clesio il Magno Palazzo, decorato dal Romanino e Dosso Dossi, poi messo in comunicazione diretta con l'edificio antico tramite la Giunta Albertiana.

Torre Aquila, orientata verso Aquileia, conserva un importante affresco del Gotico Internazionale, i Dodici Mesi, forse attribuibili al maestro Venceslao di Boemia. Altre torri del castello sono Torre d'Augusto (il torrione principale, quello circolare) e torre del falco. Di fronte all'entrata principale del castello, al di là della strada, è inoltre presente un sarcofago di pietra.​

Corso Bettini, 43 
38068 Rovereto (TN)

Sito ufficiale: www.mart.trento.it
Sito ufficiale: info@mart.trento.it

Orari e giorni di apertura:
da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00
venerdì dalle 10.00 alle 21.00
lunedì chiuso

Infoline: 800 397760

Via Calepina, 14
38100 (TN)

Tel. 39 0461 270311
F
ax: 39 0461 233830

Sito ufficiale: www.mtsn.tn.it
​Sito ufficiale: info@mtsn.tn.it

 

Via Lidorno, 3
Trento Aeroporto - 38100 (TN)

Tel.39 (0461) 944888
Fax:  39 (0461) 944900

Sito ufficiale: caproni@mtsn.tn.it

Ingresso/persona: € 1,50 - 2,50